Morte di De Tomaso

Morte di De Tomaso. E’ la triste storia di una casa automobilistica nata dalle mani di un corridore argentino. Oggi significa 900 lavoratori senza una speranza. Gli ex stabilimenti Pininfarina di Grugliasco, un marchio dal passato inconcludente caduto nelle mani di un imprenditore maldestro. E un epilogo cinese a stabilimento chiuso con venditori italiani in manette per truffa ai danni dell’Unione Europea. E’ il paradigma del fallimento della nazione. Per uscirne bisogna saltarlo: accettare che il settore automobilistico non è il futuro di Torino, ma uno specchio del passato. Sostenere i lavoratori, chiudere le fabbriche. Servono aziende e settori nuovi.

Morte di De Tomaso

->Siamo al verde<-